La arance sono le migliori alleate per la qualità della vita!

passione-arancia (226)

La vitamina C contenuta nelle arance non farebbe solo bene per curare influenze e raffreddori ma sarebbe un alleato vincente per contrastare l’insorgenza di ictus e infarti, soprattutto nelle donne.

Questo è quanto emerge da una ricerca condotta da un gruppo di ricerca della University of East Anglia (USA) a conclusione di uno studio su 69.622 donne statunitensi.

L’obiettivo dell’indagine era valutare l’effetto benefico dei flavonoidi, una classe di antiossidanti contenuti anche nella verdura, nel cioccolato e nel vino rosso, nella prevenzione dell’ictus.

Sembra che in particolare i flavonoidi contenuti nelle arance conferiscano una protezione superiore alle medesime molecole contenute in altri alimenti, probabilmente grazie all’azione combinata degli antiossidanti e della vitamina C, già nota come fattore chiave nella riduzione del rischio di ictus.

I ricercatori, in pieno accordo con i nutrizionisti, suggeriscono il consumo di arance fresche piuttosto che quello di succhi confezionati, i cui zuccheri aggiunti minacciano il gusto e la genuinità del frutto.

Le arance siciliane contengono una maggiore concentrazione di vitamina C, preziosa alleata per il benessere e la salvaguardia del nostro organismo.

Studio pubblicato su Stroke: Journal of the American Heart Association nel febbraio 2012.

C O N D I V I D I :
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Registrati con:



Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *